Informazioni pratiche per visitare Creta

Pin It

Prenota un hotel a Creta

Informazioni pratiche per visitare Creta

Giorni festivi:

  • 1 Gennaio: Primo giorno dell’anno (Protochronia)
  • 6 Gennaio: Epifania
  • Lunedì di Purificazione (Kathari Deftera)*
  • 25 Marzo: giorno dell’Indipendenza
  • Venerdì Santo*
  • Pasqua*
  • Lunedì dell’Angelo*
  • 1 Maggio: Festa del Lavoro (Protomagia)
  • Pentecoste*
  • 15 Agosto
  • 28 Ottobre: Il “Giorno del NO” in cui si celebra il rifiuto all’occupazione italiana nel 1940. Gli italiani invasero e furono respinti in Albania. Parate militari nelle principali citta’.
  • 25 Dicembre: Natale
  • 26 Dicembre: Secondo giorno di Natale (Santo Stefano e’ il 27 Dicembre in Grecia)

*Calendario ortodosso. Di solito una settimana in ritardo rispetto al cattolico

Prefisso telefonico:

  • Per chiamare l’Italia dalla Grecia è necessario comporre il prefisso internazionale 0039 (+39 da cellulare)
  • Per chiamare la Grecia dall’Italia è necessario comporre il prefisso internazionale 0030 (+30 da cellulare)

Numeri Utili

  • Ambulanza:166
  • Meteo:148
  • Ospedali: 106
  • Pronto Soccorso: 150
  • Soccorso Stradale:104
  • Polizia: 100
  • Polizia Turistica: 171
  • Vigili del Fuoco: 199

Moneta:

  • Euro dal 2001 (1 Euro = 340.75 Dracma)

Corrente:

  • 220V (standard europeo)

Ambasciata Italiana in Grecia:

2,Sekeri str.-106 74 ATENE
tel.210/3617260
fax 210/3617330

www.ambatene.esteri.it

Vice consolato onorario

Odos Capetan Charalambous, 2 – 71202 Iraklion
Tel 0030 81 342561
Fax 0030 81 282809<
/p>

Agenzia consolare onoraria

Tzanakaki, 70 – 73100 Chanià
Tel 0030 821 27316/5
Fax 0030 821 27316

Istituto Italiano di Cultura:

47, Patission str.-10433 ATENE
tel.210/5242646
Fax 210/5242714

www.iicatene.esteri.it
email: iicatene@esteri.it

1, Fleming str. – 54642 SALONICCO
tel.2310/886000
Fax 2310/812057

email:info@iicsalonicco.gr

Auto:

La guida è a destra, come in Italia, per utilizzare l’auto o per prenderla a noleggio è sufficiente la Patente di Guida rilasciata in Italia (NB: spesso le compagnie di noleggio richiedono al momento della consegna del veicolo una carta di credito).

Assistenza Sanitaria:

Per accedere ai servizi di assistenza sanitaria è sufficiente presentare la Tessera Sanitaria (Tessera Europea di Assicurazione Malattia).

Sicurezza

In linea di massima in Grecia non ci sono problemi per quanto riguarda scippi e furti, soprattutto lontano dalle grandi città. Ciò nonostante è consigliabile prudenza soprattutto nelle grandi città. In caso di smarrimento o furto è consigliabile farsi aiutare dal personale dell’albergo in cui si risiede. Se si soggiorna in un piccolo paese, o si è ospiti in casa ci si può rivolgere direttamente alla stazione di polizia locale.

L’ospitalità greca è giustamente rinomata. Chiedendo una indicazione o un aiuto difficilmente ci si sente opporre un rifiuto. E’importante però non avere mai fretta. Una delle particolarità della Grecia, soprattutto nei piccoli centri, è quella di essere a misura d’uomo e, di conseguenza, anche i tempi sono meno caotici che in Italia. Se chiedete un’indicazione si abbia la pazienza di aspettare una risposta precisa. Nel caso, per esempio, che ci sia da aspettare un carro attrezzi non è insolito che la polizia si beva un caffè o fumi una sigaretta, mentre aspetta con voi. Spesso vale la pena adeguarsi e imitare.

Religione

La maggior parte dei greci sono di religione Cattolica Ortodossa. Nei luoghi di grande affluenza turistica è possibile trovare chiese cattoliche romane, in ogni modo la messa ortodossa è valida anche per un cattolico romano.

Nelle Chiese ortodosse è consigliato un abbigliamento consono. Non è inusuale che prima dell’accesso ad alcuni luoghi di culto, soprattutto monasteri, sia disponibile un cesto di indumenti per evitare che uomini e donne entrino con spalle o gambe scoperte.
In linea di massima può essere utile portare con sé una t-shirt, che copra le spalle e non sia scollata e una gonna lunga (talvolta, se si è vicini al mare, va bene anche un pareo) o dei pantaloni lunghi quando si decide di visitare chiese o monasteri.

Orari

Il fuso orario è di un’ora avanti rispetto all’Italia, tutto l’anno, dato che anche in Grecia vi è il cambio dall’ora solare a quella legale. La domenica è giorno festivo in Grecia. Tradizionalmente è anche il giorno in cui la famiglia va al ristorante, per cui questi saranno sempre aperti di domenica e con il personale al completo. La domenica è anche giorno di chiusura per negozi e supermercati. I negozi sono aperti la mattina e nel tardo pomeriggio, rispettando, in massima parte, una sorta di siesta greca, facilmente comprensibile dato il clima. Nelle località turistiche alcuni supermercati e molti negozi effettuano orario continuato.

Lingua

Il Grecia si parla il Greco moderno, lingua ostica da apprendere ma di immenso fascino.

Le indicazioni stradali sono in greco con la traslitterazione in caratteri latini, a parte le indicazioni dei villaggi più piccoli che sono solo il Greco. Ovunque si parla inglese e spesso anche l’italiano.