Gole di Samaria

Pin It

Prenota un hotel a Creta

Le Gole di Samaria

La visita delle Gole di Samarà è una delle esperienze più belle che si posano fare a Creta. Verso le 9 del mattino decine di pullman scaricano i gitanti che spensierati affrontano la camminata attraverso il canyon, sapendo che al termine troveranno ad attenderli il battello che li ricondurrà in albergo. Il punto di partenza è Omolos,dove vi condurrà un pulmann da Hania.

A Omolos si acquista un biglietto (da conservare perché lo controlleranno anche all’ uscita per accertarsi che siano arrivati tuttu!); da qui un sentiero parzialmente scalinato scende rapidissimo con decine di tornanti alla testa della valle. Si arriva così al letto di un torrente passando in continuazione da una riva all’altra: d’ estate l’ acqua è poca e i pietroni sistemati per facilitare il cammino sono scoperti, ma in primavera c’ è sicuramente da bagnarsi i piedi.

Entrati in una foresta di pini, si arriva infine a ciò che resta del villaggio di Samaria (abbandonato da quando la zona è diventata parco): pochi ruderi attorno ad un’area attrezzata per il picnic.

Da qui l’imbocco delle gole vere e proprie, con altissime pareti a strapiombo su uno stretto passaggio. Infine si arriva esausti al porticciolo di Agia Roumeli, il paese forse con la più alta concentrazione di frigoriferi carichi di bevande per gli stremati camminatori.

Da qui un battello e poi un bus vi riporteranno a Hania.

La camminata non è riservata agli sportivi, ma rappresenta comunque un certo impegno: si cammina per circa 6 ore in discesa, nei boschi e in viottoli, prima di percorrere il letto del canyon. E’ necessario un abbigliamento pratico e comodo. Le scarpe da ginnastica sono obbligatorie, e meglio sarebbero con il collo alto, perché le caviglie ricevono molte sollecitazioni. Il percorso in discesa è psicologicamente più facile ma richiede una certa forza nelle gambe: dopo quest’ esperienza non sono pochi coloro che non riescono a rifare le scale per almeno 2 o tre giorni.

In fine è importante sapere che l’unico luogo di gestione delle emergenze è a valle, passato il bosco, e che, in caso di incidenti gravi, si può intervenire solo in elicottero. Con questo chi si accosta a questa “passeggiata” ha la possibilità di vivere un esperienza davvero indimenticabile!

Per coloro che non hanno voglia di fare tuta la discesa è possibile arrivare in traghetto ad Agia Roumeli (partena da Hania) e risalire il canyon fino a si viole.

NB.

Non è possibile percorrere il tragitto in senso inverso una volta arrivati a valle, per cui è necessario raggiungere la partenza con il bus e non mezzi propri (che poi rimarrebbero “bloccati” in cima al monte con i proprietari a valle!)

Hotel Consigliati

Georgia Hotel

Georgia HotelQuest'hotel, situato nelle vicinanze dell'ampia spiaggia sabbiosa di Amoudara, offre un ambiente familiare e accogliente, e combina la tradizionale os [...]

Iraklion Hotel

Iraklion HotelCircondato da mirti e da alberi d'olivo selvatico, a 100 metri dal centro e dal porto sull'isola della Maddalena, l'Hotel Delle Isole vanta camere sp [...]